Classici di Oggi Interpreti: Maurizio Morganti vol.2

Maurizio Morganti

  1. Sequenza IX per Clarinetto solo – Luciano Berio
  2. Concerto per Clarinetto solo (1969) – Carte Fiorentine – Valentino Bucchi

Album Digitale

 


Lavoro monografico del clarinettista Maurizio Morganti.

Maurizio Morganti ha studiato la Sequenza con Luciano Berio, ha suggerito allo stesso maestro delle varianti su alcune note il qual mastro le ha accettate e approvate, sottoscrivendo un autorizzazione sulla partitura variata. Infatti questa versione presenta delle variazioni inedite approvate dal compositore stesso.
Il concerto per Clarinetto solo, è stato interpretato e registrato nello stesso stile della sequenza.


20 Maggio 2017

20 Aprile 2017

Intorno a Firenze nel secondo ‘900

Titolo Intorno a Firenze nel secondo ‘900
Compositori Giuseppe Bonamici, Carlo Prosperi, Gaetano Giani Luporini, Pier Luigi Zangelmi
Autori Ilaria Baldaccini
Organico Pianoforte
Tracce
Giuseppe Bonamici (1936 – 1978)

Quando il vento racconta sulle antiche pietre

Tre Movimenti
Movimento 1
Movimento 2
Movimento 3

Carlo Prosperi (1921 – 1990)

Intervalli: Armonia, Terze, Trillo, Melodia, Ribattuto, Progressioni, Due voci, Tre voci, Riepilogo

Sonatina profana
In modo “andaluso”
Arietta
Gran Finale

Gaetano Giani Luporini  (1936)

Nove Mantram: Domanda, Anelito, Gravitazione celeste, Volere e libertà, Canto angelico, Vita nei cristalli, Memorie egiziane, Respiri intervallari, Verso la luce

Pier Luigi Zangelmi (1927 – 2004)

Blu 4
I
II
III
IV

Descrizione
Altro Note del Booklet di Renzo Cresti e Ilaria Baldaccini
Registrato Registrato su Yamaha C3 nei mesi di febbraio – marzo 2017
Masters Audio 2017, Giuseppe Scali per EMA Vinci records
Grafica 2017, EMA Vinci records
 Copyright  @ 2017 EMA Vinci records 70078

FuturVoice di Ana Spasic – CD

 

 

 

 


RECENSIONE SU REPUBBLICA DI FUTURVOICE DI ANA SPASIC (ANGELO FOLETTO)

La voce dei futuristi declama, imita, riempie lo spazio, scardina il galateo operistico, liederistico, belcantistico.
Provoca, mima, prolunga la vocazione pittorica e l’inchiostratura grottesca. sperimentale, antiletteraria e e antiespressiva delle Tavole Parolibere di Marinetti, attorno a cui ruota la pirotecnica antologia (tra gli autori Balla e Depero) costruita su misura d’uno strumento-vocale di oggi che non nega nulla. (Angelo Foletto) – La Repubblica 2 Luglio 2017.

FUTURVOICE presentazione

FuturVoice di Ana Spasic

2 Dicembre 2016

Ana Spasic intervistata da Maurizio Della Nave

12 Novembre 2016

cos’è successo: ANA SPASIC – FuturVOICE 12.11.16 a Lucca

 

Concerto clou della stagione della Cluster: Spasic si esibisce per la prima volta in Italia

 

Ana Spasić – “futurVOCE”

16 Settembre 2016

Ana Spasich in FuturVoice – registrazione dell’incudine