Opera Unica di Marco Bagnoli – DVD

Titolo Opera Unica
Compositori n.c.
Autori Marco Bagnoli
Organico Suono
Tracce

ATTORITRATTO

Un film di Federico Ferrario (regia)
Opere, testi e azione Marco Bagnoli

musiche
Michael Galasso “Secret” e “Spirit”
Giuseppi Scali “Settantadue nomi”
Monaci Benedettini di S. Miniato al Monte – Firenze “Opus Super Rotam” – padre Bernardo
Babaji – Sura “Ya Sin”
Kamran Khacheh “Row Song

suono di
Giuseppe Scali “AttoRitratto”

Video prodotto da Guido Salsilli per Movie Magic
Audio prodotto da EMA Canticae per EMA Vinci records

 

ARABA FENICE

Un film di Guido Salsilli (regia)
Opere, testi e azione Marco Bagnoli

musiche
Luca di Volo, Eleonora Tassinari

Video prodotto da Guido Salsilli per Movie Magic

 

NAMASKAR

Un film di Marco Bagnoli (regia)

PARTE PRIMA – ANNUNCIO
musica e performance Luca di Volo & Eleonora Tassinari

PARTE SECONDA – AZIONE
Marco Bagnoli con Auroshe, la prima nata
con proiezione di Rotazione Apparente © 2011 edizione Marco Bagnoli – EMA Canticæ
musica di Michael Galasso
suono di Giuseppe Scali

Descrizione Un DVD contenente il video “Opera Unica” realizzato dall’integrazione di tre video d’Autore
Altro
Registrato
Masters Audio
Grafica
 Copyright  @ 2017 EMA Vinci records 110003a

DVD.indd

DVD contenente il Video “Opera Unica” realizzato dall’inegrazione dei tre video d’Autore:

ATTORITRATTO

Un film di Federico Ferrario (regia)
Opere, testi e azione Marco Bagnoli

musiche
Michael Galasso “Secret” e “Spirit”
Giuseppi Scali “Settantadue nomi”
Monaci Benedettini di S. Miniato al Monte – Firenze “Opus Super Rotam” – padre Bernardo
Babaji – Sura “Ya Sin”
Kamran Khacheh “Row Song

suono di
Giuseppe Scali “AttoRitratto”

Video prodotto da Guido Salsilli per Movie Magic
Audio prodotto da EMA Canticae per EMA Vinci records


ARABA FENICE

Un film di Guido Salsilli (regia)
Opere, testi e azione Marco Bagnoli

musiche
Luca di Volo, Eleonora Tassinari

Video prodotto da Guido Salsilli per Movie Magic


NAMASKAR

Un film di Marco Bagnoli (regia)

PARTE PRIMA – ANNUNCIO
musica e performance Luca di Volo & Eleonora Tassinari

PARTE SECONDA – AZIONE
Marco Bagnoli con Auroshe, la prima nata
con proiezione di Rotazione Apparente © 2011 edizione Marco Bagnoli – EMA Canticæ
musica di Michael Galasso
suono di Giuseppe Scali


colophon OK.inddcolophon OK.indd


Un’opera unica in tutti i sensi, realizzata in 50 copie numerate, dipinte a mano e autografate in originale dall’artista.
Dagli anni Settanta la pratica artistica di Marco Bagnoli si articola fra disegno, pittura, scultura, installazione ambientale e sonora, creando opere che fanno dialogare arte e scienza. In pratica le sue opere divengono strumenti attivi di conoscenza, sia scientifica che emozionale. Alcune fra le più prestigiose istituzioni museali hanno dedicato all’artista mostre personali (Castello di Rivoli- Museo d’Arte Contemporanea di Rivoli-Torino, l’IVAM di Valencia, il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato, il Centre d’Art Contemporain di Ginevra,ecc), e le sue opere sono state esposte alla 10° Biennale de Paris, a diverse edizioni de La Biennale di Venezia (1982, 1993, 1997), Documenta di Kassel e molti altri.

Opera Unica, cofanetto contenente un DVD e tre libri, nasce da tre mostre/installazioni e performances significative realizzate dell’Artista Marco Bagnoli: ArabaFenice Opera Chimica, Palazzo Pitti Giardino di Boboli Limonaia Grande (2013), AttoRitratto Opera Scenica, Stazione Leopolda (2014), entrambe a Firenze e Namascar, Auroville (2014 India). Sintesi del progetto Opera Scenica il DVD contiene il concatenamento di tre film: Araba Fenice di Guido Salsilli, Atto Ritratto di Federico Ferrario e Namaskar di Marco Bagnoli, un libro fotografico Opera Unicacomposto da Marco Bagnoli, un secondo libro scritto da Alessandro Magini Opera Scenica e un terzo libro scritto da Leo Anfolsi. La colonna sonora del DVD è formata da frammenti musicali di vari autori e un “continuum di suono” realizzato da Giuseppe Scali.

Per Araba Fenice, Bagnoli ha realizzato una serie di lavori pensati specificamente per lo spazio della Limonaia grande e per il giardino di rose e limoni antistante il settecentesco edificio, come dice Sergio Risaliti “è un progetto di grande impegno formale e di grande impatto concettuale”.
Con AttoRitratto invece Marco Bagnoli ha esposto per la prima volta insieme ben dieci sculture a forma di mongolfiera, opere realizzate nel corso degli ultimi tre decenni, esposte in Italia e all’estero. Namaskar è la documentazione di una performance tenuta da Marco Bagnoli ad Auroville in India nel 2014.

IOXTE Paesaggio2 di Marco Bagnoli – DVD

Titolo Io x Te Paesaggio 2
Compositori n.c.
Autori Marco Bagnoli, Michael Galasso, Giuseppe Scali
Organico Fotografie a cura di Ela Bialkowska, Carlo Cantini, Fulvio Salvadori e Marco Bagnoli
Contenuti video nella parte interattiva a cura di Matteo Frittelli, Marco Bagnoli e Marco Ulivieri
Testi a cura di Ananda Comaraswamy, Fulvio Salvoadori, Katalin Mollek Burmeister e Marco Bagnoli
Impianto grafico a cura di Silvia Bistacchia
Sviluppo multimediale a cura di Valentina Belia
Tracce

 

Descrizione  DVD interattivo
Altro Realizzato in riferimento alla mostra Io x Te Paesaggio 2 di Marco Bagnoli in data 27/9/2007Installazione e Opera Scenica a cura di Marco BagnoliMusica di Michael Galasso
Suono e regia del suono di Giuseppe Scali
Voci di Ilaria Bellucci, Arianna BucossiDirettore dell’installazione: Scali Armano
Assistente all’installazione: Marco Ulivieri
Assistente audio: Matteo GuastiVilla La Magia, Quarrata (PT)
© 2014 Marco Bagnoli, EMA Canticae
EMA Vinci, Fibbiana (FI)
Registrato
Masters Audio
Grafica
 Copyright  @ 2014 EMA Vinci records 110000

Magia 800 DVD interattivo contenente:

– file multimediali (video, testi e foto) sull’installazione di Marco Bagnoli presso Villa la Magia di Quarrata (PT)
– il Video Cammino di Giuseppe Scali


Fotografie di Ela Bialkowska, Carlo Cantini, Fulvio Salvadori e Marco Bagnoli
Contenuti video nella parta interattiva di Matteo Frittelli, Marco Bagnoli e Marco Ulivieri
Testi di Ananda Comaraswamy, Fulvio Salvoadori, Katalin Mollek Burmeister, Marco Bagnoli
Impianto grafico Silvia Bistacchia
Sviluppo multimediale Valentina Belia

Realizzato in riferimento alla mostra IOXTE Paesaggio 2 di Marco Bagnoli il 27.9.2007

Installazione e Opera Scenica
di Marco Bagnoli

Musica di Michael Galasso
Suono e regia del suono di Giuseppe Scali
Voci di Ilaria BellucciArianna Bucossi

Direttore dell’installazione Scali Armano
Assistente all’installazione Marco Ulivieri
Assistente audio Matteo Guasti

Villa La Magia – Quarrata (Pt)
© 2014 Marco Bagnoli, EMA Canticae
EMA Vinci fibbiana


dal Colophon del DVD:

DVD interattivo
fotografie di Ela Bialkowska, Carlo Cantini, Fulvio Salvadori, Marco Bagnoli
video di Matteo Frittelli, Marco Bagnoli
testi di Ananda K. Coomaraswamy, Fulvio Salvadori, Katalin Mollek Burmeister, Marco Bagnoli sezione “Cammino” montaggio e regia a cura di Giuseppe Scali
progettazione e realizzazione grafica di Silvia Bistacchia
sviluppo multimediale di Valentina Belia, Keen
realizzato in riferimento alla mostra IOXTE Paesaggio 2, Villa La Magia, 27 settembre 2007

si ringraziano:
Katalin Mollek Burmeister, curatrice della mostra
Michael Galasso per le musiche
Giuseppe Scali per il suono e la collaborazione
Ilaria Bellucci e Arianna Bucossi per il canto
Maestro Leo Anfolsi Reiyo Zenji per la partecipazione in veste di attore
Matteo Guasti, Armano Scali, Rita Scorfani, Marco Ulivieri, Piero Bertelli e Eugenio Taccini

per la collaborazione
Paola Grifoni, Maria Cristina Masdea, Bruno Santi, Valerio Tesi, Stefano Veloci, Sovrintendenza ai beni architettonici e artistici della Toscana
Giuliano Gori per la sua preziosa amicizia e collaborazione
Gabriele Cacioli, progettista dei restauri di Villa La Magia
Galleria Giorgio Persano, Torino e Galleria Enrico Fornello, Prato
Castello di Rivoli – Museo d’Arte Contemporanea, Torino
Federico Tiezzi e Federico Torrigiani, Teatro Metastasio di Prato per i preziosi suggerimenti alla regia

Città di Quarrata / Sindaco Sabrina Sergio Gori Coordinamento generale
Servizio Cultura del Comune di Quarrata / Claudia Cappellini


DVD interattivo che documenta l’Installazione e l’Opera Scenica IO X TE Paesaggio2, di Marco Bagnoli tenuta a villa “La Magia” di Quarrata (PT) nel 2007. Il DVD interattivo può essere letto in diverse chiavi e attraverso dua sessioni, una formata percorsi personali interattivi che portano a visionare immagini e video ed alla lettua di testi critici e documenti letterari inerenti all’opera di Marco Bagnoli. La secnda sessione è un video realizzato da Giuseppe Scali che ritrae il percorso ideale all’interno dell’installazione del 2007.


La prima esecuzione mondiale è stat eseguita nel Teatro Studio di Scandicci sotto la direzione di Giancarlo Cauteruccio il 28 Febbraio 2011

Rotazione Apparente di Marco Bagnoli – DVD

Titolo Rotazione Apparente
Compositori n.c.
Autori Marco Bagnoli, Michael Galasso, Giuseppe Scali
Organico
Tracce

ROTAZIONE (Film 2) Regia di Matteo Frittelli
Musica di Michael Galasso – Suono di Giuseppe Scali

APPARENTE (Film 1) Regia di Giancarlo Spinelli
Musica di Michael Galasso – Suono di Giuseppe Scali

Descrizione Opera Scenica
Altro  Libro a cura di Nicoletta Pallini con testi di: N. Pallini, M. Bagnoli, F. Tedeschi, F. F. Pecci, Milarepa, A. Coowaraswamy.Organico di “ROTAZIONE APPARENTE”:
Opera Scenica di Marco Bagnoli
Musica di Michael Galasso
Suono di Giuseppe Scali
Registrato
Masters Audio
Grafica
 Copyright  @ 2012 EMA Vinci records 110001

RotazioneApparente


  • Planetario Hoepli di Milano
    Rotazione Apparente di Marco Bagnoli
    opera Scenica, curatrice della mostra Nicoletta Pallini
    SUONO Dentro Fuori di Giuseppe Scali
    installazione Sonora e regia Sonora

InvitoFRONTE
ROTAZIONE APPARENTE

21 minuti al Planetario

opera scenica di Marco Bagnoli

SECRET – SPIRIT
musiche di Michael Galasso

20111117 SuonoRegia DENTRO FUORI
per quadrifon e Planetario
suono di Giuseppe Scali


COMUNICATO

Civico Planetario Ulrico Hoepli di Milano

presenta

dal 17 al 20 novembre 2011

“ROTAZIONE APPARENTE”
21’ al Planetario per lo sciame delle Leonidi

Opera scenica dell’artista Marco Bagnoli

Inaugurazione giovedì 17 ore 18.30 e ore 19.30

Il Civico Planetario Ulrico Hoepli di Milano è lieto di presentare il progetto “LEONIDI”, promosso dal Comune di Milano-Cultura, Expo, Moda, Design in collaborazione con Palazzo Reale, prodotto da Petra Eventi, curato da Nicoletta Pallini e dall’artista Marco Bagnoli per lo storico edificio disegnato dall’architetto Piero Portaluppi, donato alla città dall’editore Ulrico Hoepli e inaugurato nel 1930.

La scultura sonora, “ROTAZIONE APPARENTE”, in anteprima per Milano, è stata realizzata appositamente per il Civico Planetario da Marco Bagnoli, artista da sempre legato al tema della scienza, in occasione del fenomeno astronomico delle Leonidi, le stelle cadenti che, ogni novembre, dal 17 al 21, attraversano a pioggia il cielo boreale annunciando l’autunno.

“ROTAZIONE APPARENTE”, la prima installazione dell’artista toscano in uno spazio pubblico milanese, è realizzata con quattro canne in fibra di carbonio, indipendenti l’una dall’altra, dell’altezza di m. 9,50; m. 7,50 e m. 6,50, posizionate verso l’alto nei quattro punti cardinali attorno al proiettore planetario.

Le quattro aste, che idealmente rappresentano quattro canne da pesca, dipinte di rosso, il colore-guida di Marco Bagnoli, sono sostenute a terra da basamenti in pietra serena e sorreggono con i loro ami, nel loro punto di incontro, i quattro lati di una piccola scultura formata da una serie di canne intrecciate d’oro, che riproducono una antica mappa stellare polinesiana, che una volta serviva ai marinai per orientarsi nella navigazione. Posizionate sui quattro punti cardinali e inclinate secondo l’asse terrestre, le quattro canne seguono, nel loro movimento ideale, la rotazione apparente del cono della precessione degli equinozi.

L’artista con la sua scultura sonora propone dunque l’incontro di una mappa arcaica del cielo con una mappa contemporanea, proiettando sulla volta celeste del Planetario milanese la gigantesca ombra del piccolo “gioiello d’oro”, realizzato dal designer milanese GianCarlo Montebello, durante l’evento astronomico della caduta delle Leonidi.

La regia della scultura sonora è basata sulla luce, sull’ombra, sulla musica e sui suoni che fungono da filo conduttore aprendo e chiudendo la visione dell’installazione. La musica che accompagna Rotazione apparente è del compositore contemporaneo americano Michael Galasso, scomparso nel 2009 e da sempre collaboratore dell’artista, mentre i suoni sono stati realizzati dal compositore Giuseppe Scali.

Sponsor by

Dal 17 al 20 novembre sarà a disposizione del pubblico, gratuitamente, il numero speciale della pubblicazione “Spazio X Tempo”, con il testo “Leonidi” di Nicoletta Pallini: il giornale è stato concepito da Bagnoli nel 1975, anno che lo ha visto presente a Milano per la sua prima mostra.

L’evento è stato reso possibile anche grazie all’apporto di ARTE e SKY.

Marco Bagnoli

Artista toscano conosciuto internazionalmente, ha iniziato la sua carriera artistica proprio a Milano nel 1975 con la sua prima personale “Spazio X tempo”. Presente da anni nelle grandi mostre internazionali dalla Biennale di Venezia (1982,1993,1997) a Documenta a Kassel (1982,1992), Bagnoli ha allestito numerose personali al Museo Pecci di Prato (1995), nel Castello di Rivoli, al Magasin di Grenoble, al De Appel di Amsterdam, al Centre d’Art Contemporain di Ginevra, nel Museo d’Arte Contemporanea di Lyon, all’IVAM di Valencia.

I suoi lavori sono presenti in collezioni pubbliche e private italiane e internazionali e la sua ricerca è da sempre orientata sulla natura trascendente dell’immagine. Seguendo un percorso del tutto personale in anticipo sui tempi, ha realizzato numerosi interventi “site specific” in luoghi di importante rilevanza artistica, architettonica, spirituale: nella Cappella de’Pazzi a Firenze, nella Villa medicea dei Cento Camini ad Artiminio, nella Sala Ottogonale della Fortezza da Basso di Firenze, nella Chiesa di San Miniato al Monte, nelle sale del Palazzo Pubblico di Siena e la Vigna nella Piantagione Paradise di Bolognano. Impegnato da tempo nell’ individuazione del rapporto arte/scienza/spiritualità fra Oriente e Occidente, ogni volta sperimenta e utilizza nel suo lavoro tecnologie sofisticate, materiali nuovi come, in questo caso la fibra di carbonio oltre a quelli tradizionali,come il marmo,il bronzo, l’alabastro, la ceramica, la mica, le video proiezioni, la luce e l’ombra, i suoni e la musica.

Nicoletta Pallini

Giornalista d’arte e curatrice indipendente in Italia e all’estero si occupa d’arte dal 1973.
Fra le sue mostre più recenti ricordiamo:
“Ruggero Savinio. Opere recenti”. Castello Sforzesco, Milano, 1999; “Massimo Campigli: opere dal 1922 al 1964”, Museo di Belle Arti di Budapest, 2000; “Massimo Campigli. Essere altrove essere altrimenti”, Palazzo della Permanente di Milano 2001; “David Tremlett. If walls could talk”, Galleria Civica d’Arte Contemporanea di Trento, 2001;“Guido e Sandro Somarè. Distanza e prossimità”, Rotonda della Besana, Milano, 2006; “Space Change. David Tremlett e Mark Lewis” al Forte di Bard, 2010.

Ufficio stampa: Studio de Angelis | 02-324377 02-3270133 | info@deangelispress.it

ROTAZIONE APPARENTE

17-20 novembre 2011
Civico Planetario Ulrico Hoepli | Corso Venezia 57 Inaugurazione: giovedì 17 novembre 2011 ore 18.30 e ore 19.30

L’installazione sarà visitabile fino a domenica 20 novembre con i seguenti orari: venerdì 18, sabato 19 e domenica 20 novembre 18.30 – 19.15 – 20.00
Ingresso libero sino ad esaurimento posti

Informazioni al pubblico: Tel. 02-88463340 (dalle 9.00 alle 14.00)

GiornaleInvitoLocandina

REGIA DEL SUONO

Tabella
per l’occasione, sempre da ema canticae, è stato pubblicato il DVD – Opera Scenica “Rotazione Apparente

ELABORAZIONE ELETTRONICA DELLA TRACCIA ORIGINALE da parte di Giuseppe Scali: Dentro Fuori