Marcello Panni


Salvatore Sciarrino


Faye Nepon – voce


Bizhan Bassiri


Nicola Sani


LUDGER BRÜMMER


DIEGO SANCHEZ HAASE


Marco Angius


Laura Catrani


Stefano Poda


Alda Caiello


Gianandrea Noseda


Alvise Vidolin


Alessandro Cadario


Enrico Girardi


Alessandro Solbiati


Cesare Scarton


Vittorio Montalti


George Georgescu


Charles Wetherbee


Gabriele Pieranunzi


Daniele Parziani


Azio Corghi


Michele Dall’Ongaro


I Pomeriggi Musicali


Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino


Virgilio Sieni


Michael Boder


Danilo Rossi


llya Gringolts


Diemut Poppen


Marco Rizzi


Manuel Fischer-Dieskau


Alain Goudard


Silvia Turchetti


Vincenzo Gualtieri


Adriano Guarnieri


Sanna Vaarni


Ferdinanado Nazzaro


Mario Gamba


Fabrizio Ottaviucci


Flora Gagliardi


Ilaria Baldaccini


Antonio Saulo – fisarmonica


Riccardo Centazzo


Francesco Gesualdi


Paolo Picchio


Renzo Cresti


GIAN LUCA ULIVELLI


Mauro Cardi


Daniele Faziani


Francesco Leprino


Eduardo Caballero


Marco Taralli


Fabrizio De Rossi Re


Ukho Ensemble


Luigi Gaggero


Luigi Attademo


Aldo Tarabella


Duo Essentia


Gianni Bicchierini


Girolamo Deraco


Marco Simoni


Quartetto Indaco


LA EMA VINCI SERVICE – studio di registrazione


Liana Maeran – soprano


Quintetto Italiano di Fisarmoniche


Giulia Perelli – attrice e performer


Francesco Furlanich


Registrazione di Gregorio Nardi e Claudia Hasslinger


Anita Azzi registra Elizabeth Bossero


Eleonora Negri


Protetto: Proposta concerto/ Presentazione CD


SALVATORE SCIARRINO / Orchestra Sinfonica Siciliana (editing)


Charles Wetherbee e Nicola Sani


Mal Di Luna – De Rossi Re – Paolo Carlini, Gabriele Pieranunzi


Sciarrino dirige Sciarrino


VITTORIO MONTALTI: le leggi fondamentali della stupidità umana


DEMIDOFF ENSEMBLE: “Jazz a la francaise”


Piernarciso Masi e Davide Boldrini per Giangastone Checcacci


Cunque Evigilasset – musica di Giuseppe Scali, opera di Marco Bagnoli


CLAUDIO FONTANELLI: una proposta Olistica per Gruppi di Meditazione


Lucio Gregoretti: Il Colore del Sole


Alessandro Magini – Sax


Francesco Gesualdi, musica di Brümmer


Cumque Evigilasset – Coro gregoriano San Giovanni Evangelista (Empoli – Fi)


Letizia Dei e Anita Azzi, incidendo un repertorio “napoletano”


Gianluca Verlingieri


Registrazione di G. Georgescu e D. Jacono – Firenze


Paolo Carlini e Fabrizio Datteri incidono la musica di David Fontanesi


Trilogia di Verdi – Montaggio Video


Elisabetta Capurso


Matteo Manzitti


Maria Elena Romanazzi


Raffaella Ronchi


Carlo Palese


Alberto Bologni


Anita Azzi – Official Page


Strings City: Concerto Unitario per Orchestra


Registrado un Rapper


Cumque Evigilasset sopralluogo presso l’Abbazia di San Miniato al Monte


Soffio Armonico


Claudia Hasslinger e Norberto Capelli


Claudia Marie-Thérèse Hasslinger Official PAge


Registrazione della Sinfonia dell’Assenza (Portera – Sollima)


Home recording con Flavio Cucchi


Red Dress Soliloquy – Colonna Sonora di Andrea Portera


L’amor che move il sole e l’altre stelle – Adriano Guarnieri (mattina) • Red Dress Soliloquy – Andrea Portera (pomeriggio)


In Produzione con “Arie virtuose” di Azio Corghi – e Concertino II per Fagotto. Paolo Carlini fagotto solista


Riccardo Magnani


Dr. Streben – Opera da Camera di Girolamo Deraco


Il Trovatore di Giuseppe Verdi – Maggio Musicale Fiorentino


Ilaria Baldaccini play Arduino Gottardo


Fabrizio Datteri


ContempoArtEnsemble


Giancarlo Cauteruccio


DEMIDOFF ENSEMBLE


L’Offerta Musicale di Johann Sebastian Bach


Roberto Fabbriciani nella WorkRoom di EMA Vinci service


Novatrix di Daniele Lombardi


Ilya Gringolts: Odissea Bach nel Teatro alla Pergola di Firenze


Andrea Lucchesini


Leopardi – Schubert (Lucchesini – Cederna) nel salone della Pergola


Gabriele Savarese


MARCO RIZZI, violino – DIEMUT POPPEN, viola – MANUEL FISCHER-DIESKAU, violoncello


Mario Brunello


Andrea Oliva


Pietro De Maria


Gabriele Bonolis


Pier Narciso Masi


New Made esnsemble


G.A.M.O. ensemble


Luisa Prandina


Federico Amendola


Flavio Cucchi


Daniele Lombardi nella WorkRoom di EMA Vinci service


Umberto Bombardelli


Carlo Galante


Quartocolore


Carlo Boccadoro


David Bellugi e Ivano Battiston – Vernio (Po)


Jonathan Faralli


Gran Salto, musica di Alessandra Bellino, fagotto Paolo Carlini


Trio Chitarristico Italiano (Alfonso Borghese, Roberto Frosali e Vincenzo Saldarelli)


Pietro Borgonovo


FONTANA MIX ENSEMBLE


Lorenzo Fratini


Levent Bakirci


Anna Maria Chiuri


Tempo Reale


Riccardo Donati


Roberto Fabbriciani


Concerto per due Pianoforti Storici – Piernarciso Masi/Matteo Fossi – Gregorio Nardi


Matteo Fossi


Blow Up per Gran Salto di Alessandra Bellino


Paolo Carlini


Duo Dei Saccone


Registrazione di Anemos – Gulliver Trio (Messina)


Marina Popadic


Duo Atzori Brunini


DUO Atzori Brunini


Stefano Malferrari


Marco Bagnoli


Avi Avital


Musica da Camera di Alessandro Magnini – Magnolfi (Po)


Rossignolo sessione di registrazione


Alexander Duisberg


Alessandro Magini


EMA Vinci service fine decennio ’90


Alvaro Company


Ivano Battiston


Salvatore di Gesualdo


Andrea Portera


David Bellugi


Reverie


Cosimo Carovani


Andrea Benedetti


Alessio Cioni


Adele D’Aronzo


Letizia Dei


Alessandro Castelli


Sergio Chierici


Luciano Scali


Giuseppe Scali

Anita Azzi – Official Page

Anita Azzi – Official Page


Anita Azzi si è diplomata in Pianoforte presso l’Istituto Superiore Musicale Boccherini di Lucca nel 1987 sotto la guida di Lucia Passaglia e si è perfezionata negli anni successivi con i pianisti Rossana Bottai, Hector Moreno e Pier Narciso Masi, frequentando i corsi di prestigiose istituzioni quali i Seminari Musicali Internazionali a Macerata, l’Accademia Musicale Umbra a Perugia, l’Istituto Musicale Rodolfo Del Corona a Livorno e l’Accademia Pianistica Internazionale “Incontri col Maestro a Imola. Premiata in vari concorsi, nel 1993 ha vinto il Concorso Pianistico Nazionale di Camaiore nella categoria riservata al pianoforte a quattro mani, in duo con la pianista Sabrina Gabellieri. Nello stesso anno si è laureata in Lettere ad indirizzo musicale con il massimo dei voti presso l’Università degli Studi di Firenze. Ha tenuto concerti per varie istituzioni in diverse formazioni cameristiche, quali il trio Giuia con Kamran Khacheh e Aram Khacheh. Ha al suo attivo numerose incisioni discografiche, tra cui l’album I’m a stranger here – Homage to Kurt Weill per voce e pianoforte, registrato con il mezzosoprano Claudia Marie-Thérèse Hasslinger ed uscito nel 2018 per la EMA Vinci records in collaborazione con ICAMus (The International Center for American Music). Ha partecipato, in duo con l’attrice Giulia Perelli, a due edizioni della rassegna teatrale Luci sulla via, organizzata dalla Compagnia Via Lattea presso il Teatro Alfieri di Castelnuovo di Garfagnana, Lucca: nel 2016 ha suonato durante gli spettacoli Donna è poesiaDonna è fantasia, mentre nel 2017 ha ideato ed eseguito la parte pianistica dello spettacolo La gioia di scrivere, su testi di Wislawa Szymborska (vedi video post produzione). Nel marzo del 2017 ha inciso le musiche per lo spettacolo Le donne dell’Ariosto di Maria Rosa Riani, ideato, scritto e rappresentato in occasione delle manifestazioni dedicate alla commemorazione del 500° anniversario della prima edizione dell’Orlando furioso tenutesi a Castelnuovo di Garfagnana. Nel marzo del 2018 ha curato ed eseguito la parte musicale dello spettacolo Voci di donne, per voce recitante e pianoforte, in duo con Gaia Biagioni presso il Barga Jazz Club dell’omonima cittadina toscana.  Fa parte del Duo Qamar, con Claudia Hasslinger, insieme alla quale ha partecipato all’edizione 2018 della Festa della Musica organizzata dalla Biblioteca Marucelliana di Firenze. Nell’agosto del 2018 ha registrato sei brani dall’opera 17 One-page Pieces di Boris Porena, che sono stati inseriti nel primo volume dell’Antologia Pianistica Contemporanea, edita da EMA Vinci e facente parte della linea discografica SIAE – Classici di Oggi. Nell’ottobre del 2018 ha inciso la parte per pianoforte solista della colonna sonora composta da Andrea Portera per il film di prossima uscita Red Dress Soliloquy della regista americana Aleta Chappelle. Nel gennaio del 2019 ha intrapreso un nuovo progetto discografico sulla canzone napoletana, in duo con il soprano Letizia Dei di prossima pubblicazione. Alcuni estratti di questa produzione sono stati proposti al pubblico durante la performance Cena Sotto Le Stelle in piazza Ognissanti a Firenze il 5 giugno 2019.


Anita Azzi graduated in Piano at the Istituto Superiore Musicale Luigi Boccherini in Lucca in 1987 and her tutor was Lucia Passaglia. The years after she improved with pianists like Rossana Bottai ,Hector Moreno and Pier Narciso Masi and she attended courses in prestigious Institutions as Seminari Musicali Internazionali in Macerata, Accademia Musicale Umbra in Perugia, Istituto Musicale Rodolfo Del Corona in Livorno and Accademia Pianistica Internazionale Incontri col Maestro in Imola.

Rewarded in various musical competitions, in 1993 she won the Concorso Pianistico Nazionale in Camaiore, Lucca in the category reserved for the two-handed piano and there she played with the pianist Sabrina Gabellieri.

In the same year she got an Italian literature degree with a musical course with full marks.

She played chamber music for lots of Institutions in various ensemble, such as the Trio Giuia with Kamran Khacheh and Aram Khacheh.

She recorded many discographies and the CD I’m a stranger here-Homage to Kurt Weill for voice and piano with mezzosoprano Claudia Marie-Thérèse Hasslinger, produced in 2018 for EMA Vinci records in collaboration with ICAMus (The International Center for American Music).

She participated with the actress Giulia Perelli in two editions of the Theatre Festival Luci sulla Via, organized by Via Lattea Company at the Alfieri Theatre in Castelnuovo di Garfagnana, Lucca and so in 2016 she played in Donna è poesia and Donna è fantasia; in 2017 she created and played the piano in the theatrical show La gioia di scrivere inspired on the texts by Polish poet Wislawa Szymborska. In March 2017 she recorded the music for the theatrical show Le donne dell’Ariosto that Maria Rosa Riani wrote for the special event dedicated to the commemoration of the 500th anniversary of Orlando Furioso, the Ariosto’s masterpiece, organized in Castelnuovo di Garfagnana. In March 2018 she curated and executed the musical part of the show Voci di donne with the actress Gaia Biagioni for Barga Jazz Club.

She is part of Duo Qamar with Claudia Hasslinger and they participated in 2018 at the Festival of Music organized by Marucelliana Library in Florence.

In August 2018 she recorded six music tracks by opera 17 one- page Pieces by Boris Porena, inserted in the first musical volume of the Antologia Pianistica Contemporanea, that was edited by EMA Vinci and part of the musical project named SIAE- Classici di Oggi. In October 2018 she engraved the solo part for piano of the soundtrack by Andrea Portera for the film Red Dress Soliloquy by the American movie director Aleta Chappelle. In January 2019 she started a new discographic project on the Neapolitan song with the singer Letizia Dei.



DISCOGRAFIA

EMA Vinci store – APPLE MUSICSPOTIFY – 


PORTFOLIO, EVENTI e REFERENCE



The newly-released Kurt Weill CD has arrived at The ICAMus Studio!
“I’M A STRANGER HERE.” HOMAGE TO KURT WEILL. Songs in English, German and French, mainly from the composer’s US years. Weill’s international journey as an exile from Germany who became an American composer.
CLAUDIA MARIE-THÉRÈSE HASSLINGER, voice – ANITA AZZI, piano.
In collaboration with ICAMus. EMA Vinci 70136, December 2018.
Kurt Weill photo: © Associated Press/Dan Grossi. 
Facebook 12.01.2019

The newly-released Kurt Weill CD has arrived at The ICAMus Studio!
10.01.2019

27.12.2018 A new collaboration and a newly-released CD. “I’m a stranger here.” Homage to Kurt Weill


5 Giugno 2019 CENA SOTTO LE STELLE – Borgo Ognissanti – FIRENZE


27 Aprile 2019 Castelnuovo di Garfagnana (Lucca)

PlayList consigliata

ANITA AZZI ARTISTA in Apple Music – iTunes

complete PHOTO GALLERY



Got Something To Say!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TORNA SU