Marcello Panni


Salvatore Sciarrino


Faye Nepon – voce


Bizhan Bassiri


Nicola Sani


LUDGER BRÜMMER


DIEGO SANCHEZ HAASE


Marco Angius


Laura Catrani


Stefano Poda


Alda Caiello


Gianandrea Noseda


Alvise Vidolin


Alessandro Cadario


Enrico Girardi


Alessandro Solbiati


Cesare Scarton


Vittorio Montalti


George Georgescu


Charles Wetherbee


Gabriele Pieranunzi


Daniele Parziani


Azio Corghi


Michele Dall’Ongaro


I Pomeriggi Musicali


Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino


Virgilio Sieni


Michael Boder


Danilo Rossi


llya Gringolts


Diemut Poppen


Marco Rizzi


Manuel Fischer-Dieskau


Alain Goudard


Silvia Turchetti


Vincenzo Gualtieri


Adriano Guarnieri


Sanna Vaarni


Ferdinanado Nazzaro


Mario Gamba


Fabrizio Ottaviucci


Flora Gagliardi


Ilaria Baldaccini


Antonio Saulo – fisarmonica


Riccardo Centazzo


Francesco Gesualdi


Paolo Picchio


Renzo Cresti


GIAN LUCA ULIVELLI


Mauro Cardi


Daniele Faziani


Francesco Leprino


Eduardo Caballero


Marco Taralli


Fabrizio De Rossi Re


Ukho Ensemble


Luigi Gaggero


Luigi Attademo


Aldo Tarabella


Duo Essentia


Gianni Bicchierini


Girolamo Deraco


Marco Simoni


Quartetto Indaco


LA EMA VINCI SERVICE – studio di registrazione


Liana Maeran – soprano


Quintetto Italiano di Fisarmoniche


Giulia Perelli – attrice e performer


Francesco Furlanich


Registrazione di Gregorio Nardi e Claudia Hasslinger


Anita Azzi registra Elizabeth Bossero


Eleonora Negri


Protetto: Proposta concerto/ Presentazione CD


SALVATORE SCIARRINO / Orchestra Sinfonica Siciliana (editing)


Charles Wetherbee e Nicola Sani


Mal Di Luna – De Rossi Re – Paolo Carlini, Gabriele Pieranunzi


Sciarrino dirige Sciarrino


VITTORIO MONTALTI: le leggi fondamentali della stupidità umana


DEMIDOFF ENSEMBLE: “Jazz a la francaise”


Piernarciso Masi e Davide Boldrini per Giangastone Checcacci


Cunque Evigilasset – musica di Giuseppe Scali, opera di Marco Bagnoli


CLAUDIO FONTANELLI: una proposta Olistica per Gruppi di Meditazione


Lucio Gregoretti: Il Colore del Sole


Alessandro Magini – Sax


Francesco Gesualdi, musica di Brümmer


Cumque Evigilasset – Coro gregoriano San Giovanni Evangelista (Empoli – Fi)


Letizia Dei e Anita Azzi, incidendo un repertorio “napoletano”


Gianluca Verlingieri


Registrazione di G. Georgescu e D. Jacono – Firenze


Paolo Carlini e Fabrizio Datteri incidono la musica di David Fontanesi


Trilogia di Verdi – Montaggio Video


Elisabetta Capurso


Matteo Manzitti


Maria Elena Romanazzi


Raffaella Ronchi


Carlo Palese


Alberto Bologni


Anita Azzi – Official Page


Strings City: Concerto Unitario per Orchestra


Registrado un Rapper


Cumque Evigilasset sopralluogo presso l’Abbazia di San Miniato al Monte


Soffio Armonico


Claudia Hasslinger e Norberto Capelli


Claudia Marie-Thérèse Hasslinger Official PAge


Registrazione della Sinfonia dell’Assenza (Portera – Sollima)


Home recording con Flavio Cucchi


Red Dress Soliloquy – Colonna Sonora di Andrea Portera


L’amor che move il sole e l’altre stelle – Adriano Guarnieri (mattina) • Red Dress Soliloquy – Andrea Portera (pomeriggio)


In Produzione con “Arie virtuose” di Azio Corghi – e Concertino II per Fagotto. Paolo Carlini fagotto solista


Riccardo Magnani


Dr. Streben – Opera da Camera di Girolamo Deraco


Il Trovatore di Giuseppe Verdi – Maggio Musicale Fiorentino


Ilaria Baldaccini play Arduino Gottardo


Fabrizio Datteri


ContempoArtEnsemble


Giancarlo Cauteruccio


DEMIDOFF ENSEMBLE


L’Offerta Musicale di Johann Sebastian Bach


Roberto Fabbriciani nella WorkRoom di EMA Vinci service


Novatrix di Daniele Lombardi


Ilya Gringolts: Odissea Bach nel Teatro alla Pergola di Firenze


Andrea Lucchesini


Leopardi – Schubert (Lucchesini – Cederna) nel salone della Pergola


Gabriele Savarese


MARCO RIZZI, violino – DIEMUT POPPEN, viola – MANUEL FISCHER-DIESKAU, violoncello


Mario Brunello


Andrea Oliva


Pietro De Maria


Gabriele Bonolis


Pier Narciso Masi


New Made esnsemble


G.A.M.O. ensemble


Luisa Prandina


Federico Amendola


Flavio Cucchi


Daniele Lombardi nella WorkRoom di EMA Vinci service


Umberto Bombardelli


Carlo Galante


Quartocolore


Carlo Boccadoro


David Bellugi e Ivano Battiston – Vernio (Po)


Jonathan Faralli


Gran Salto, musica di Alessandra Bellino, fagotto Paolo Carlini


Trio Chitarristico Italiano (Alfonso Borghese, Roberto Frosali e Vincenzo Saldarelli)


Pietro Borgonovo


FONTANA MIX ENSEMBLE


Lorenzo Fratini


Levent Bakirci


Anna Maria Chiuri


Tempo Reale


Riccardo Donati


Roberto Fabbriciani


Concerto per due Pianoforti Storici – Piernarciso Masi/Matteo Fossi – Gregorio Nardi


Matteo Fossi


Blow Up per Gran Salto di Alessandra Bellino


Paolo Carlini


Duo Dei Saccone


Registrazione di Anemos – Gulliver Trio (Messina)


Marina Popadic


Duo Atzori Brunini


DUO Atzori Brunini


Stefano Malferrari


Marco Bagnoli


Avi Avital


Musica da Camera di Alessandro Magnini – Magnolfi (Po)


Rossignolo sessione di registrazione


Alexander Duisberg


Alessandro Magini


EMA Vinci service fine decennio ’90


Alvaro Company


Ivano Battiston


Salvatore di Gesualdo


Andrea Portera


David Bellugi


Reverie


Cosimo Carovani


Andrea Benedetti


Alessio Cioni


Adele D’Aronzo


Letizia Dei


Alessandro Castelli


Sergio Chierici


Luciano Scali


Giuseppe Scali

Claudia Marie-Thérèse Hasslinger Official PAge

Claudia Marie-Thérèse Hasslinger Official PAge

La parola si fa musica, la musica delle parole richiama il gesto …
La parola, cantata o recitata che sia, per me è già musica.
Fin da piccola ero affascinata dai suoni delle parole nelle diverse lingue,
dei loro ritmi e delle loro melodie così differenti.
Forse è da qui che nasce la mia assoluta necessità di cantare sempre in lingua originale,
facendo risuonare le parole nella stessa maniera in cui il compositore le aveva sentite e amate,
nella stessa maniera in cui un giorno lo avevano ispirato.

The word itself becomes music, the melody of words invokes gestures …
For me words, no matter if sung or recited, are already music.
Since my childhood I have been fascinated by the particular sounds of words in different languages,
by their various rhythms and melodies.
Perhaps this is the reason for my absolute need to sing always in the original language,
making the words resound in the same way the composer had heard and loved them, the same way they had inspired him.


con Braulio Vidile

ITALIANO

Claudia Marie-Thérèse Hasslinger
Mezzosoprano e Voce Recitante

È nata a Vienna e vive a Firenze.
Fin da giovanissima studia danza, recitazione e canto.
Approfondisce il repertorio lirico con Terezia Blúmóva (Praga) e con i maestri italiani Ferruccio Contini e Paolo Washington (Firenze) e si perfeziona in quello liederistico/cameristico con Erik Werba (Vienna) e Paul von Schilhawsky (Salisburgo).
L’incontro con il grande Pianista austriaco Paul Badura-Skoda ha ulteriormente stimolato l’approfondimento dell’opera liederistica di Franz Schubert e dei maggiori compositori del romanticismo austro-tedesco
Alfonso Spadoni, direttore del Teatro della Pergola e cofondatore della Bottega Teatrale di Firenze da lui diretta assieme a Vittorio Gassman, la ammette come unica allieva straniera a questa prima edizione della Bottega. Questo la mette in contatto con molte importanti personalità del teatro italiano e internazionale, come lo stesso Gassman, Eduardo De Filippo, Peter Brooks, Jan Kott …
C.M.Th. Hasslinger ha debuttato come cantante-attrice in Die Dreigroschenoper di B.Brecht/K.Weill (Firenze Studio A), e come cantante lirica al Festival International de Vaison la Romaine nel ruolo della Tragedia (Prologo) e in quello di Euridice nell’omonima opera di Giulio Caccini.
Da allora ha preso parte a numerose produzioni teatrali, radiofoniche e televisive europee e svolge intensa attività concertistica.
Ha collaborato con importanti musicisti quali Alan Curtis, Michele Campanella, Gregorio Nardi, Stefano Malferrari, Norberto Capelli, Ivano Battiston, David Bellugi, Thurídur Jónsdóttir, Igor Polesitzky e la Klezmerata Fiorentina, Trio Matisse e molti altri.
Sotto la direzione di M°Alan Curtis ha interpretato il ruolo di Melissa nella prima esecuzione in tempi moderni di La liberazione di Ruggiero dall’Isola d’Alcina di Francesca Caccini.
È stata protagonista di due concerti in Italia e in Austria (Musiche intorno la ‘Camerata’ del Conte di Vernio e Recitar Cantando) per le celebrazioni del 4° Centenario della Nascita dell’Opera promosse dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
In occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia le è stato commissionato un originale programma Italia bella, mostrati gentile, eseguito in duo con il fisarmonicista italo/brasiliano Braulio Vidile nell’ambito della XIII Settimana della Cultura nel Salone Monumentale della Biblioteca Marucelliana di Firenze.
Ha al suo attivo diverse prime esecuzioni (Klaus Huber Vida y Muerte no son Mundos Contrarios, Der Mensch; Alessandro Magini A Trilogy, Marinesque, Mondschatten).
È dedicataria e interprete come cantante e come attrice-voce recitante di Mondschatten-Ombra di luna e del ciclo per voce e pianoforte Marinesque del compositore fiorentino Alessandro Magini, ambedue le opere incise per EMA-Records.
In duo con il pianista Gregorio Nardi ha inciso il CD Nächtliche Stimmen („Voci Notturne“) – Melodramen&Lieder, (EMA-Records 40012) contenente sia Lieder che Melologhi.
Di prossima uscita, sempre con EMA -Records, il suo CD I’m a Stranger here – Hommage to Kurt Weill, registrato con la pianista Anita Azzi e dedicato al repertorio vocale tedesco, francese e americano del compositore tedesco emigrato prima in Francia e poi in America.
La padronanza di numerose lingue straniere, l’estensione e la duttilità della voce le permettono di cantare un repertorio particolarmente ampio e vario che spazia dalla musica barocca fino alla produzione musicale contemporanea, eseguito sempre in lingua originale.
A parte i concerti puramente classici, C.M.Th. Hasslinger spesso combina efficacemente generi musicali molto diversi tra loro, (dal Lied alla Chanson francese, la Melodia russa ed italiana; dalle musiche da film degli anni ‘30/’40 alle canzoni yiddish, da Toadas e Modinhas brasiliane alla Tango Cancion), in originali programmi tematici.
È stata docente di canto, tecnica vocale e di R.E.S. (respiro-energia-suono) Training nei corsi di formazione professionale e al Master di I livello per cantanti, attori e registi Il Teatro e La Musica dell’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio d’Amico” di Roma.
Collabora con ICAMus The International Center for American Music.


ENGLISH

Claudia Marie-Thérèse Hasslinger
Mezzosoprano and Reciting Voice

C.M.Th. Hasslinger was born in Vienna and lives in Florence.
From a very young age she studied dance, acting and singing.
She deepened her operatic repertoire with Terezia Blúmóva (Prague), Ferruccio Contini, Paolo Washington (Florence) and specialized in Lieder/ vocal chamber music with Erik Werba (Vienna) and Paul von Schilhawsky (Salzburg).
The encounter with the renowned Austrian pianist Paul Badura-Skoda has stimulated her to further deepening the interpretation of the Lieder by Franz Schubert and by other major composers of the Austro-German Romanticism.
Alfonso Spadoni, director of the Teatro della Pergola and co-founder of the Theatre Workshop Bottega Teatrale di Firenze, directed by Spadoni and Vittorio Gassman, admits her as the only foreign student to the first edition of the Bottega  giving her the opportunity to meet many important personalities of the Italian and the international theater, like Gassman himself, Eduardo De Filippo, Ferruccio Soleri, Peter Brooks, Jan Kott …
C.M.Th. Hasslinger made her debut as a singer-actress in Die Dreigroschenoper (Threepenny Opera) by B.Brecht / K.Weill (Florence Studio A), and as an opera singer at the Festival International de Vaison La Romaine (France), singing the role of Tragedia (Prologue) as well as the title role in the opera Euridice by Giulio Caccini.
Since then she has taken part in numerous European theatrical, radio and television productions and is carrying on an intense concert activity.
She has performed with distinguished musicans like Alan Curtis, Michele Campanella, Gregorio Nardi, Stefano Malferrari, Norberto Capelli, Ivano Battiston, David Bellugi, Thurídur Jónsdóttir, Igor Polesitzky e la Klezmerata Fiorentina, Trio Matisse and many others.
Under the direction of M°Alan Curtis she sang the role of Melissa in the first modern-day performance of La Liberazione di Riggiero dall’Isola d’Alcina by Francesca Caccini. (Teatro Metastasio)
She sang the leading part in two concerts (Musiche intorno la ‘Camerata’ del Conte di Vernio and Recitar Cantando) in Italy and in Austria for the Celebrazioni del 4° Centenario della Nascita dell’Opera (the official celebrations for the 4th Centenary of the Birth of the Opera) promoted by the Italian Ministry for Cultural Heritage and Activities.
On the occasion of the 150th anniversary of the Unification of Italy she was commissioned an original program Italia bella, mostrati gentile performed in duo with Italo-Brazilian accordionist Braulio Vidile in the Monumental Hall of the Biblioteca Marucelliana in Florence (Italian Ministry for Cultural Heritage and Activities)
She premiered several works of contemporary composers (Klaus Huber Vida y Muerte no son Mundos Contrarios, Der Mensch; Alessandro Magini A Trilogy, Marinesque, Mondschatten) and is dedicatee of Mondschatten-Ombra di Luna and of the cycle for voice and piano Marinesque by the Florentine composer Alessandro Magini. Both works have been recorded by her for EMA-Records.
In duo with pianist Gregorio Nardi she recorded the CD Nächtliche Stimmen (Voices of the Night) – Melodramen&Lieder, (EMA-Records 40012) containing Lieder as well as Melologues.
Also coming soon, with EMA-Records, her CD I’m a Stranger Here – Hommage to Kurt Weill, recorded with pianist Anita Azzi and dedicated to the German, French and American vocal repertoire of the German composer Kurt Weill, first emigrated to France and then to the USA.
The mastery of numerous foreign languages, the extension and the ductility of the voice allow her to sing a particularly wide and varied repertoire ranging from baroque to contemporary music, always performed in the original language.
In addition to the purely classical programmes, C.M.Th. Hasslinger often combines different musical genres (from the Lied to the French Chanson, the Russian and Italian Melody; from film music of the 30s / 40s to Yiddish songs, from Toadas and Brazilian Modinhas to Tangos and Milongas …) in her witty thematic recitals.
C.M.Th. Hasslinger has been teaching singing, vocal technique and R.E.S. Training (R.E.S.respiro.energia.suono=breath-energy-sound) in professional training courses and at the 1st level Master for singers, actors and directors Il Teatro e La Musica (Theater and Music) of the Accademia Nazionale d’Arte Drammatica (National Academy of Dramatic Art) “Silvio d’Amico” in Rome.
She collaborates with ICAMus The International Center for American Music.


DISCOGRAFIA

Nachtliche-Stimmen AA.VV.

Claudia Marie-Thérèse Hasslinger mezzosoprano e voce recitante, Gregorio Nardi pianoforte

Musica da Camera vol. II 

Alessandro Magini
Claudia Marie-Thérèse Hasslinger mezzosoprano e voce recitante

I’m A Stranger Here – Hommage a Kurt Weill

Claudia Marie-Thérèse Hasslinger mezzosoprano Anita Azzi pianoforte

in preparazione
Quiero cantar para vos – Astor Piazzolla
Claudia Marie-Thérèse Hasslinger mezzosoprano Norberto Cappelli pianoforte


con Anita Azzi

con Gregorio Nardi

 


Got Something To Say!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TORNA SU