MARCO RIZZI, violino – DIEMUT POPPEN, viola – MANUEL FISCHER-DIESKAU, violoncello

EMA Vinci service registra, per la diffusione radiofonica il concerto tenuto nel saloncino della Pergola a FirenzeL

J. S. BACH: Variazioni Goldberg BWV 988 (vers. per trio d’archi)

Pratica per strumenti a tastiera
consistente in un’Aria con diverse variazioni (…)
composta per gli amatori, per il ristoro del loro spirito
da Johann Sebastian Bach

MARCO RIZZI, violino – DIEMUT POPPEN, viola – MANUEL FISCHER-DIESKAU, violoncello

La dedica nel frontespizio della prima edizione delle Variazioni Goldberg regala a tutti gli amanti della musica un capolavoro assoluto nel segno di una gioia spirituale profonda.
La trascrizione per violino, viola e violoncello qui proposta, oramai leggendaria per il fascino aggiunto nella varietà del timbro sonoro, approfondisce nello spirito di Bach la ricerca della massima unione fra ispirazione e forma, fra emozione e calcolo: una lettura potente e rivelatrice di un’opera che, nonostante la modesta semplicità del titolo, si impone come spartiacque nell’esperienza musicale di ognuno di noi.