Enrico Girardi

Enrico Girardi (Milano, 1964) è docente di discipline musicologiche presso
l’Università Cattolica di Milano, dove si era laureato in lettere moderne e addottorato in musicologia. È inoltre critico musicale del Corriere della Sera dal 2001, per il quale ha redatto oltre 2000 recensioni da tutta Europa, dopo aver svolto tale attività per altre testate quotidiane e periodiche, per i programmi musicali di Rai Radio3 e per il canale televisivo “Classica”, per il quale ha curato il ritratto documentaristico di oltre trenta compositori italiani. Ha pubblicato numerosi saggi, prevalentemente incentrati sulla produzione musicale moderna e contemporanea (tra gli altri, per Feltrinelli, Paravia, Rizzoli, Marsilio, Baldini&Castoldi). Ha collaborato come autore di testi e come conferenziere con numerose istituzioni musicali italiane ed europee. Tra le sue più recenti pubblicazioni si annovera la cura del volume di Daniel Barenboim La musica è un tutto (Feltrinelli, 2012) e quella del volume di Riccardo Chailly Il segreto è nelle pause (Rizzoli, Milano 2015). È stato membro di giurie in Concorsi internazionali, tra cui il “Belli” di Spoleto per cantanti, il “Pedrotti” di Trento per direttori d’orchestra, il “Paganini” di Genova per violinisti e il “Busoni” di Bolzano per pianisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

× Contattaci