TWO BEATS OR NOT TWO BEATS – Marco Simoni

Descrizione

Psico-opera da camera per soprano, clarinetto e pianoforte
Una donna si presenta dal medico per una visita.
Il medico non è in scena e non risponde (un po’ la tecnica usata in “la voix humaine”). I “disturbi” della donna, però, più che sintomi veri e propri, sono evoluzioni di continui stati d’animo contrastanti, che ondeggiano tra impulsi emotivi e riflessioni esistenziali sulla falsa riga del monologo di Amleto. Sullo sfondo, le tavole del libro “Trattato di anatomia emozionale”, esposte nell’immaginario ambulatorio, visualizzano gli ondeggiamenti onirici della nostra protagonista. Dopo tante immagini fantastiche, un’ultima immagine vera: l’ecografia che mostra l’immagine del bambino che la donna porta in grembo: la gioia che conclude la pièce è un inno alla vita nascente.

4 Maggio 2019 TEATRO DI SAN GIROLAMO – LUCCA

Libretto e musica di Marco Simoni
Immagini prese da “Trattato di anatomia emozionale”
di Virginia Caldarella e Andrea Pennisi
Barbara Luccini, soprano
Etymos Ensemble
Emanuele Gaggini, clarinetto
Stefano Teani, pianoforte
Cataldo Russo, regia

Produzione dell’Opera
Cluster, Puccini Chamber Opera Festival, Teatro Del Giglio (Lucca)

© 2020 EMA Vinci records

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

×

Powered by WhatsApp Chat

× How can I help you?