Letizia Dei

Nata a Firenze, inizia giovanissima i suoi studi musicali presso la Scuola di Musica di Fiesole come clarinettista. In seguito si avvicina al canto lirico e si diploma al Conservatorio L.Cherubini di Firenze.

Nello stesso anno si Laurea in Storia Dell’arte, Lettere, indirizzo storico artistico, all’università di Firenze.
Ha studiato e si è perfezionata con Bruno Rigacci e Alessandra Althoff Pugliese.

Ricevendo una prestigiosa borsa di studio donata dalla Fondazione “Manfredo Fanfani” di Firenze ha seguito corsi di perfezionamento alla Sommerakademie di Salzburg, tre corsi annuali dell’Accademia di Alto Perfezionamento Musicale Cà Zenobio di Treviso

Ha partecipato a diversi spettacoli svolti al Piccolo

Teatro del Comunale di Firenze: “Pinocchio”
di M. Tutino, “Il Finanziere e il Ciabattino” di J. Offenbach, “Les trois Opéra Minutes” di D. Milhaud,“Il Marinaio” di A. Russo.
E’ stata selezionata da CLOS (Città Lirica Opera Studio) per l’allestimento de “I Quatro
Rusteghi” di E. Wolf Ferrari.
Ha partecipato per tre anni al Festival Geminiani di Follonica (GR) nel 2005, 2006, 2007, interpretando il ruolo di Cherubino ne “Le Nozze di Figaro” di W. A. Mozart, il ruolo di Zerlina in “Don Giovanni” di W. A. Mozart, il ruolo di Dorabella in “Così fan tutte” di W. A. Mozart, cantando in molte piazze Toscane.
Nell’estate 2011 è stata nuovamente protagonista del “Così fan tutte” di W.A.Mozart in occasione della riapertura del festival di S.Gimignano.
Ha inoltre preso parte ad un recital di arie tratte da “Il Flauto Magico” di W. A. Mozart
tenutosi al Casinò di Venezia con l’orchestra da camera del Teatro La Fenice.
Si è esibita come soprano della “Messa dell’Incoronazione” e dell’”Exultate Jubilate” di W. A.
Mozart con l’orchestra Sin Florentia di Firenze e l’Orchestra Geminiani di Follonica e l’orchestra Opera Instabile di Firenze.
Ha partecipato alla messa in scena dell’opera “Sogno di una notte di mezza estate” di P.Rigacci e “Buffalo Soldier”di C.Pedini negli allestimenti di International Opera Theater di Philadelphia.
Ha debuttato il ruolo di Nella nel “Gianni Schicchi” di G.Puccini in un allestimento dell’Atelier
della Voce di Verbania; ha preso parte ad una produzione di “Carmen” nel ruolo di Mercedes con la Stagione d’Opera Italiana esibendosi nel Teatro di Berna.
Nel Novembre 2009 è stata impegnata in “Note di solidarietà”, un concerto dedicato alla fondazione

FILE tenutosi nella chiesa del Cestello di Firenze riscuotendo successi di pubblico e critica. Da quel momento è molto attiva nella città di Firenze per eventi benefici per i quali presta la sua immagine e la sua voce.
Nel 2010 ha frequentato il Cantiere Lirico di Livorno dove ha studiato l’opera verista con l’aiuto di maestri Linsday kemp, Francesco Torrigiani, Alessio Pizzech, Giovanna Casolla e Jonathan Webb. 2010 è stata inserita anche in Maggio Fiorentino Formazione.
Ha tenuto concerti negli States per conto dell’università americana Harding University, a Searcy a Nashville, a Dallas e in Inghilterra, in Dorset, con un recital lirico nella casa museo di Hardy, Max Gate.
Ha debuttato Nedda in Pagliacci per Orfeo in Scena al teatro Odeon di Firenze.
Dal 2012 al 2015 è stata presidente di un’associazione culturale fiorentina che ha sviluppato più programmi musicali eseguiti in Toscana e nelle altre regioni d’Italia. In particolare il tributo all’opera di Elvis Costello, The Juliet Letter’s per quartetto d’archi e voce e Tell me the truth about love, concerto per pianoforte e voce con musica di Benjamin Britten, che esegue con la pianista Chiara Saccone con la quale esplora il repertorio del Novecento storico; le “Cabaret Songs” e “Seven Sonnets of Michelangelo” di Britten sono anche un progetto discografico uscito nel 2018 per L&C di Ema Vinci records.
Collabora da anni con Ensemble San Felice: nel 2010, nell’ambito di Maggio Fiorentino Formazione ha preso parte ai concerti per San Zanobi e alla realizzazione del cd di questo programma- “Festa Sancti Cenobii Episcopi et Confessoris, musica per San Zanobi nella Firenze del ‘300”, edito da Bongiovanni; nel 2019 esegue il concerto, come solista, di “Laudari Francescani e contrafactca”; nel 2020 partecipa alla messa in scena di “Don Giovanni Mozart-Gazzaniga” e a “Incoronazione di Poppea” di C.Monteverdi in scena al Teatro Dante e al Teatro Poliziano di Montepulciano. Il lavoro musicale di Incoronazione di Poppea è anche un cd edito di Bongiovanni. Inoltre lo stesso allestimento è stato riproposto a Firenze nel Chiostro di Ognissanti e a Villa Paolina, Viareggio, nell’ambito del Festiva Puccini 2020
Collabora dal 2004 come docente di canto lirico e moderno con Athenaeum Musicale di Firenze.
Ha insegnato anche presso Accademia Caruso di Lastra a Signa, Firenze, e il Centro Studi Musica e Arte di Firenze.
È appassionata e impegnata da più di venti anni anche nel repertorio Gospel, di cui esegue spesso Inni e Spirituals durante i suoi recital. È direttrice del Light Gospel Choir di Firenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×

Powered by WhatsApp Chat

× Contattaci