DALL’ALTO – Umberto Bombardelli

15.00

Descrizione

L’album nasce dal desiderio di testimoniare alcuni risultati artistici nati dalla stretta e sempre felice collaborazione con alcuni dei maggiori interpreti sulla scena musicale internazionale o con giovani e promettenti musicisti, coraggiosamente attivi nel difficile settore della Musica Nuova. Di conseguenza, il programma è costituito prevalentemente da brani solistici o per piccole formazioni.

Il titolo che ho voluto dare all’album sottende alcune ragioni, di valore in fondo privato, che potrebbero forse interessare chi si metterà all’ascolto delle dodici tracce in programma.

Si tratta innanzitutto di una panoramica (non a caso il quadro di Donata Bonanomi che costituisce la copertina porta il titolo di “Vista aerea 2013”); uno sguardo dall’alto appunto, su tanti anni di attività compositiva. Tra il 2004 e il 2019 (anno di composizione di Along the hidden line per sax baritono e violoncello) ho scritto più di un centinaio di brani dei quali quelli in programma mi sono particolarmente cari, per i risultati ottenuti ma soprattutto per l’intenso rapporto con gli interpreti che ha portato alla loro nascita. E poi, da decenni, mi risuonano nella memoria questi versi di Salvatore Quasimodo:

“(…) leggo / la mia storia come guardia di notte / le ore delle piogge (…)”. [… Continua]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×

Powered by WhatsApp Chat

× How can I help you?