Marcello Panni


Adriano Guarnieri


Salvatore Sciarrino


Faye Nepon – voce


Nicola Sani


LUDGER BRÜMMER


Marco Angius


Laura Catrani


Stefano Poda


Alda Caiello


Gianandrea Noseda


Andrea Portera


Alvise Vidolin


Alessandro Cadario


Enrico Girardi


Alessandro Solbiati


Cesare Scarton


DIEGO SANCHEZ HAASE


Bizhan Bassiri


Alessandro Magini


Vittorio Montalti


George Georgescu


Michael Boder


Charles Wetherbee


Gabriele Pieranunzi


Daniele Parziani


Azio Corghi


Michele Dall’Ongaro


I Pomeriggi Musicali


Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino


Virgilio Sieni


Danilo Rossi


llya Gringolts


Diemut Poppen


Marco Rizzi


Manuel Fischer-Dieskau


Flavio Cucchi


Scuola di Musica di Fiesole


Anita Azzi – Official Page


Silvia Turchetti


Vincenzo Gualtieri

Soffio Armonico

Soffio Armonico

DUO SOFFIO ARMONICO

violino Paolo Mora
fisarmonica Andrea Coruzzi

Soffio è inteso come principio vitale che regola l’armonia e tutta la combinazione dei suoni; attraverso questo fondamento prende forma la materia musicale e la creazione del linguaggio delle note.

Il Duo Soffio armonico, di recente formazione, unisce il suono di violino e fisarmonica prefiggendosi di spaziare nei generi musicali, dal tango alle trascrizioni classiche e operistiche.

Entrambi sono diplomati col massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “A. Boito” di Parma e condividono l’attività compositiva.

Paolo Mora si perfeziona con i maestri Valery Gradow, Dario De Rosa, e segue i corsi dell’Orchestra Giovanile Italiana. Nel 1991 vince primo classificato il Concorso nazionale violinistico “Lorenzo Perosi” di Biella. E’ vincitore di diversi concorsi presso enti e fondazioni lirico-sinfoniche italiane: Teatro Comunale di Bologna dove svolge attualmente il suo ruolo, Arena di Verona, I Pomeriggi Musicali.

Andrea Coruzzi suona la fisarmonica dall’età di sei anni , diplomandosi anche in sax. ha preso parte alla realizzazione dell’ opera “La Ciociara” di Marco Tutino eseguita in prima assoluta al Teatro Lirico di Cagliari. In qualità di saxofonista solista ha eseguito il concerto per saxofono e orchestra di P. M. Dubois con l’orchestra regionale dell’Emilia Romagna-Filarmonica Arturo Toscanini nel giugno 2018. Dal 2016 collabora con l’orchestra L. Cherubini sia come fisarmonicista che come saxofonista diretto da Riccardo Muti, Wayne Marshall, Timothy Brock.

Paolo Mora suona un violino Marino Capicchioni 1971.

Andrea Coruzzi suona una fisarmonica Scandalli.

Il CD è dedicato a pagine verdiane poco frequentate ma non per questo di minore interesse, i ballabili tratti dalle opere destinate alla Francia Les vêpres siciliennes e Le Trouvère. Una trascrizione curata nei dettagli che permette di apprezzare l’affiatamento e il livello di virtuosità del duo.


Got Something To Say!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TORNA SU