1551 – Alessandro Magini

0,00

Descrizione

Nome  ALESSANDRO        Cognome MAGINI

Titolo 1551

Genere Duo

Mezzi di esecuzione Pianoforte e mandolino

 Data composizione 2008             Durata 8’25”

Dedicatari: Avi Avital e Ivano Battiston

Produzione: Ema VInci

Data prima esecuzione 12 Luglio 2008

Luogo prima esecuzione  Impruneta (Firenze)

Intitolazione dell’evento Concerti nel Castello di Cafaggio

Esecutori

Avi Avital, mandolino

Ivano Battiston, fisarmonica

Editore: Emavinci Edizioni numero standard EV 6 (www.emavinciedizioni.it/prodotto/1551)

Anno di edizione     2011   numero standard

Editore discografico: EMARECORDS

Titolo dell’edizione discografica: Alessandro Magini – Musica da Camera Vol. 1

Anno di edizione     2010  numero standard  40013

Tipo di supporto CD

Esecutori

Avi Avital, mandolino

Ivano Battiston, fisarmonica

Note all’opera 

ManDoLIno (MDLI=1551).

Quasi un’improvvisazione, suggerita dalla personalità artistiche di Avi Avital e di Ivano Battiston. Un unico, ampio movimento – segmentato in nove sezioni concatenate – sviluppa, su un sistema modale, tipiche articolazioni dei due strumenti. La parte iniziale genera, in tre fasi, un dialogo contrappuntistico progressivamente trasformato in breve movimento danzante (quarta fase) che viene sospeso da una sorta di “adagio” centrale (fasi cinque e sei) dove il “canto” del mandolino si dilata su lunghe fasce armoniche della fisarmonica. Seguono due sezioni (fasi sette, otto) con funzione di transizione verso una ripresa (fase nove) del movimento iniziale.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *