Andrea Portera

BIO

Inizia la sua attività di compositore da giovanissimo al Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze, dove studia contemporaneamente flauto e composizione con Salvatore Sciarrino; continua alla Scuola di Musica di Fiesole a studiare con Kamram Khachech e Giacomo Manzoni.

La sua produzione, sotto il segno di una fertile creatività (il suo catalogo ufficiale è costituito da 116 lavori, tra brani cameristicisinfonici, opere teatrali), ha ottenuto consensi e riconoscimenti da grandi nomi del mondo della musica; è stato infatti premiato da Luciano BerioIvan FedeleJames Davis RhimEnnio MorriconeAkira NishimuraAzio CorghiSylvano BussottiAlessandro SolbiatiErnesto HalfterFabio VacchiSalvatore SciarrinoGianandrea Noseda, Abbado, Toshio OsokawaLuis de PabloRégis Campo e molti altri.

Le sue opere sono state eseguite da prestigiose orchestre tra cui la Tokyo Philharmonic Orchestra, BBC Philharmonic Orchestra, l’Orchestra della Toscana, l’Orchestra Sinfonica della RAI, Symphonic Orchestra of the Slovak Radio, Orchestra Nazionale dell’Estonia, Orchestra of Colors di Atene, SPCO Chamber Orchestra in Minnesosa, Orchestra dei “Pomeriggi Musicali”, Orchestra da Camera Fiorentina, e tra i gruppi cameristici Dedalo Ensemble, Fontana Mix, Quartetto Accademia, Gaudeamus Ensemble, Templum Floridum, MDI Ensemble.

Ha collaborato con grandi solisti come Andrea Lucchesini, Lorenza Borrani, Antonino Siringo, Dillon, Mario Ancillotti, Luigi Attademo, e con direttori come Gianandrea Noseda, Daniele Rustioni, Daniel Gazon, Miltos Logiadis, Chikara Iwamura, Daniel Kawka, Edoardo Rosadini.

Per il teatro ha collaborato con vari autori, attori, coreografi, tra cui Stefano Massini, Sandro LombardiMichele PlacidoOttavia PiccoloMilena Vukotic, Keith Ferrone, Barbara Nativo.

Ha avuto pubblicazioni da: Suvini Zerboni, RaiTrade, Sconfinarte, Eurarte, Premio Bucchi, Le Monnier, Fondazione Guido D’Arezzo, Hudobne Centrum Slovakia. Nel 2008 la Scuola di Musica di Fiesole ha dedicato al compositore l’evento monografico Musica e Cultura (in precedenza dedicato a Kurtag, Berio, Sciarrino, Fedele, Vacchi). Sempre nello stesso anno è stato docente della master-class di analisi musicale per l’Accademia dell’Orchestra Giovanile Italiana e nel 2009 docente di Grafica nella Musica Contemporanea all’Accademia Europea del Quartetto.

È consigliere artistico dell’ensemble Nuovo Contrappunto e docente alla Scuola di Musica di Fiesole di composizione, analisi musicalevideoscrittura e armonia complementare.

È autore di manuali didattici per le scuole secondarie di primo grado: “Contesti Musicali” e “Il nuovo Contesti Musicali”[1]